Cari alberi

magari centenari

che siete diventati

dèpliant pubblicitari,

che vi hanno buttati

per terra, che siete

così infelici:

oh poteste da lì

rimettere radici!

 

VIVIAN LAMARQUE (inedito)

 

Ogni Essere su questa terra dovrebbe lottare per difendere 

i suoi simili che non hanno voce ne forza per farlo.

Ognuno può fare qualcosa di piccolo perché una goccia aiuta a riempire l'oceano.

Guardate fuori dalla finestra. C'è un mondo che pulsa e chiede il nostro aiuto.

Alla fine noi uomini, noi elfi siamo NATURA.

 

Con questa convinzione continuiamo il cammino

e cerchiamo di arginare la forza distruttrice del "nulla" che divora il nostro mondo.

 

 

 

Questo sito sostiene le battaglie di:

 

 

Nel 1994 la minaccia di abbattere 560 querce secolari del "bosco bello" all'interno del Parco di Monza (Milano)

ha avvicinato persone che avevano l'unico scopo di proteggere i fratelli verdi.

Dopo essersi incatenati alle amiche querce, dopo una nutrita campagna mediatica 

a livello nazionale ed internazionale,

i nostri amici hanno ottenuto ciò che volevano. Anche il mezzo elfo Myrddin era tra loro!

 

Ma la battaglia non è conclusa. Ad ogni modifica del tracciato del circuito di Formula 1

 vengono inevitabilmente compromesse altre porzioni di bosco del parco storico di Monza (nato nel 1805).

Così siamo diventati Ent umani, gente che cerca di proteggere

questo inestimabile patrimonio che ci è stato tramandato dall'antichità.

 

 

 

Per 2 anni Julia, una ragazza di 25 anni chiamata affettuosamente "buttertly", ha dedicato tutta se

stessa a una foresta e ha legato il suo destino a quello di una sequoia secolare.

 

La foresta di Headwaters si trova nella parte settentrionale della California , a circa 5 ore di auto da

San Francisco. E' un imponente bosco di sequoie secolari. Anzi lo era. Perché proprietaria di

quest' area è la PACIFIC LUMBER COMPANY , una grande fabbrica di legname

che ne ha iniziato già da tempo lo sfruttamento, sostituendo ai grandi alberi il Grande Vuoto.

Grande Vuoto che non è un'espressione metaforica ma una realtà che si è già resa tangibile

provocando una frana di fango che ha travolto e distrutto 7 case.

 

Julia incontra la foresta di Headwaters in un momento particolare della sua vita. In seguito a un

incidente stradale ha trascorso 10 mesi in ospedale. Prima il coma, poi una lunghissima degenza.

Un' esperienza tragica che le lascia una sola e solida certezza : d'ora innanzi dedicherà le sue

energie esclusivamente alle cose vere e importanti.

Quando, dopo un casuale girovagare, arriva nei pressi della foresta , Julia capisce per cosa avrebbe

lottato. Lei stessa dice :

"Quando sono entrata per la prima volta in questa cattedrale di sequoie ho capito che avevo

trovato ciò che cercavo. Sono caduta in ginocchio e ho pianto, perché ero sconvolta dalla

saggezza, dall'energia e dalla spiritualità racchiuse nel più antico dei templi ".

Perché rimanere zitti di fronte alla distruzione della natura ? Come accettare che un essere vivente

di 1000 o più anni, già alto e vecchio prima che noi nascessimo, possa essere considerato merce vendibile ?

 

Il 10 Ottobre 1997 la 23enne Julia Hill sale su Luna, una splendida sequoia gigante millenaria così

chiamata perché individuata in una notte di plenilunio, e dà inizio alla sua lotta: la sensibilità e la

dolcezza di una farfalla contro lo stridente e assassino rumore delle seghe circolari.

Julia è sola sull'albero, ma attorno a lei -fisicamente e spiritualmente - si stringono ambientalisti e

amici. La sua modestia, il coraggio e lo spirito conquistano e ispirano sempre più persone. Oggi Julia è il simbolo

per chi come noi cerca di proteggere madre terra. Nel 1999 ha fondato l'associazione "Circle of Life" 

punto di riferimento per chi lotta contro il "grande vuoto". 

Qualche anno fa Julia è giunta in Italia ci ha lasciato un pensiero da leggere

a tutti quanti sta a cuore il destino della nostra bella terra... 

 

Myrddin

 

 Un Messaggio da Giulia

Tutta la vita è stata creata in amore, è così nelle profondità di ogni essere umano, in ogni buon cuore.

Alcuni hanno perso la strada per arrivare da questo amore, come esso è arrivato fino a noi, si mostrerà anche sulla loro via.

 

 

 

Greenpeace è un’organizzazione internazionale che opera per la salvezza 

del pianeta ovunque sia necessario o possibile.

Promuove campagne per combattere i problemi globali che minacciano 

la nostra terra e rischiano di causare disastri irreversibili:

cambiamenti climatici, perdita della biodiversità, manipolazioni genetiche, inquinamento industriale, nucleare.

 

 

All the images on this web page are trademark and artwork of Brian Froud .

© Brian Froud.

Visit WorldofFroud.com for more on this artist.