Gnomi > Terra

Con la parola “gnomo” si intende identificare una creatura antropomorfa,di piccole dimensioni legata all’elemento terra. Essi vivono negli anfratti della terra, nelle caverne sui picchi delle montagne, tra le rocce e ovunque vi sia analogia con la loro natura tellurica.

Sono di aspetto molto scarno e l’insieme della loro figura dà l’impressione di vecchiezza macilenta. Non si tratta di personaggi particolarmente affabili, come nel caso dei folletti, e la loro intelligenza, allo stato larvale contrasta spesso con la severa gravità delle espressioni.

Si ipotizza che gli Gnomi derivino in qualche modo dalla mitica Lemuria, cosa che potrebbe aprire interessanti spunti di speculazione parantropologica.

La loro è comunque una natura di tipo saturniano ed è per questa ragione che l’ inverno sembra essere il periodo più idoneo per cercarne contatti e favori. Da Halloween al Solstizio d’Inverno lo studioso potrà richiamare questi piccoli dèi dal mondo inferiore con le cerimonie tipiche legate alla terra, nonché con l’orazione devozionale agli gnomi il cui potente sovrano risponde al nome di Geb.

Bisogna essere molto cauti nell’evocazione perché questi indefessi lavoratori del sottosuolo sono particolarmente irritabili e ombrosi, a causa degli scarsi contatti con gli uomini. Mostrandosi invece cortesi e davvero amanti e rispettosi della natura, dichiarando affetto sincero per tutti gli esseri viventi, assicurando il più completo disinteresse, essi diverranno fedeli amici e generosi dispensatori di molti beni.

All the images on this web page are trademark and artwork of Brian Froud .
© Brian Froud.Visit WorldofFroud.com for more on this artist.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *